Interventi regionali per la VITA INDIPENDENTE

Si comunica che il termine ultimo per la presentazione delle domande di VITA INDIPENDENTE come ogni anno scade il 21 febbraio 2020 (termine prorogato dalla L.R. Abruzzo n. 1/2020 che ha modificato l’art. 2, c. 1 della L.R. Abruzzo 57/2012.

Le domande vanno protocollate presso i Comuni i quali provvederanno alla trasmissione delle stesse agli uffici competenti per la relativa istruttoria.

I requisiti per l’accesso al beneficio sono:

  • ISEE non superiore ad euro 20.000,00
  • possesso del certificato L. 104/192 art. 3 comma 3
  • età superiore a 18 .

La  L.R. 14 gennaio  2020, n. 1 ” Proroga di termini previsti da disposizioni  legislative e ulteriori  disposizioni urgenti”- Modifiche all’art. 2, c.1 della L.R. 23 novembre

2012 n.57″ Interventi Regionali per la Vita Indipendente”: “Gli interventi di cui alla presente legge sono rivolti esclusivamente alle persone con disabilità in situazione di gravità, come individuate al! ‘art. 3 comma 3 della legge 104/1992, residenti  nella Regione Abruzzo, con ISEE socio-sanitario non superiore ad euro 20.000,00  e di età superiore ai 18 anni, nonché rappresentanti legali dei predetti soggetti nel caso di disabili psico-relazionali“.

Allegati da scaricare: