Sito in fase di test, nelle prossime ore saranno attivati nuovi servizi e funzionalità

Sito istituzionale

Cerca
Close this search box.

Sito in fase di test, nelle prossime ore saranno attivati nuovi servizi e funzionalità

Accertamenti di Compatibilità paesaggistica

Procedura per il rilascio di accertamento di compatibilità su un area con vincolo paesaggistico.

Azioni e condividi:

Facebook
WhatsApp
Stampa
Email
Telegram

Argomenti:

Indice della pagina

Descrizione breve

Procedura per il rilascio di accertamento di compatibilità su un area con vincolo paesaggistico.

A chi è rivolto

Devono presentare la domanda i proprietari, possessori o chiunque abbia titolo su immobili ed aree paesaggistiche che hanno realizzato:

Lavori senza o con difformità da autorizzazione paesaggistica, che non hanno ampliato la superficie o il volume degli edifici;
Utilizzato materiali diversi da quelli autorizzati;
Lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria (ai sensi dell’art. 3 del d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380).

Cosa si ottiene

Se la domanda è accolta, si ottiene il riconoscimento della compatibilità paesaggistica per i lavori richiesti.

Tempi e scadenze

L’ufficio competente si pronuncia sulla domanda entro 180 giorni, dopo aver acquisito il parere obbligatorio della Soprintendenza (da rilasciarsi entro 90 giorni).

La domanda di verifica di compatibilità paesaggistica è necessaria per regolarizzare lavori realizzati senza autorizzazione o con materiali non conformi in aree protette.

Punti di contatto

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!