Sito in fase di test, nelle prossime ore saranno attivati nuovi servizi e funzionalità

Sito istituzionale

Cerca
Close this search box.

Sito in fase di test, nelle prossime ore saranno attivati nuovi servizi e funzionalità

Ufficio per la transizione al Digitale

Azioni e condividi:

Facebook
WhatsApp
Stampa
Email
Telegram

Argomenti:

Indice della pagina

Cosa fa

Questo Ufficio è incaricato di guidare “la transizione verso la modalità operativa digitale” per questo Ente, come stabilito dall’art. 1, c.1 lett. n) della Legge 124/2015 e dagli artt. 13 e 17, comma 1, del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD), modificato dal D.Lgs. 179/2016.

Le principali funzioni e responsabilità dell’Ufficio includono:

  1. Coordinamento strategico: Sovrintende allo sviluppo dei sistemi informativi, di telecomunicazione e fonia, garantendo la coerenza con gli standard tecnici e organizzativi comuni.
  2. Sviluppo dei servizi: Dirige e coordina lo sviluppo dei servizi interni ed esterni forniti dai sistemi informativi di telecomunicazione e fonia dell’amministrazione.
  3. Sicurezza informatica: Pianifica, coordina e monitora la sicurezza informatica di dati, sistemi e infrastrutture, in relazione al sistema pubblico di connettività e nel rispetto delle normative tecniche.
  4. Accessibilità: Promuove l’accesso degli utenti disabili agli strumenti informatici e l’implementazione delle norme sulla accessibilità (Legge 9 gennaio 2004, n. 4).
  5. Analisi periodica: Valuta regolarmente la coerenza tra l’organizzazione dell’amministrazione e l’uso delle tecnologie dell’informazione, migliorando la qualità dei servizi e riducendo tempi e costi.
  6. Riorganizzazione amministrativa: Collabora alla revisione e riorganizzazione dell’amministrazione per migliorare efficienza e soddisfazione dell’utenza.
  7. Pianificazione e monitoraggio: Dirige e monitora la pianificazione per lo sviluppo e la gestione dei sistemi informativi di telecomunicazione e fonia.
  8. Progettazione di servizi online: Progetta e coordina iniziative per migliorare l’erogazione di servizi online a cittadini e imprese, facilitando la cooperazione tra pubbliche amministrazioni.
  9. Attuazione delle direttive: Promuove l’attuazione delle direttive emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri o dal Ministro per l’innovazione e le tecnologie.

In base alla Circolare n. 3 del 1 ottobre 2018 del Ministero della Pubblica Amministrazione, vengono assegnate ulteriori competenze all’Ufficio per la Transizione al Digitale, tra cui:

  • Creazione di tavoli di coordinamento con altri dirigenti e referenti dell’amministrazione.
  • Potere di istituire gruppi tematici per specifiche attività (es. pagamenti informatici, implementazione di SPID, gestione documentale, ecc.).
  • Adozione di circolari e atti di indirizzo sulle proprie competenze (es. approvvigionamento di beni e servizi ICT).
  • Utilizzo di strumenti di raccordo e consultazione con le figure coinvolte nella digitalizzazione della Pubblica Amministrazione (responsabili della gestione, conservazione documentale, prevenzione della corruzione, trasparenza, protezione dei dati personali).
  • Definizione e programmazione degli obiettivi per la Transizione al Digitale, inclusi nel piano per la Performance.
  • Preparazione di una relazione annuale sulle attività dell’Ufficio da presentare al vertice politico o amministrativo.

Persone che compongono la struttura

Dove

Orari di apertura

Gli uffici sono aperti al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Contatti

Collegamento pagina contatti - Ufficio per la transizione al digitale

Pec – comune.trasacco@pec.it
Telefono – 0863931228
Email – webmaster@comune.trasacco.aq.it

Struttura

Responsabile

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!